Opening Day

Il baseball e il softball alzano il sipario e danno il via ai campionati federali. Cinque sono le categorie che Athletics Novara schiera in campo nella stagione 2019: per la disciplina del baseball giocheranno il loro primo campionato con la nuova società l’ U12 di coach Filippo Spataro, l’U15 di coach Davide Agostinone e la serie C di coach Mario Benetti. Il softball schiera in campo l’U15 di coach Luisa Capuozzo e Gigi Faccio e la serie B di coach Stefano Caglieris.

Al battesimo, sabato mattina a Settimo, i ragazzi dell’under 12 di coach Spataro e Rago che anticipano al mattino l’orario d’inizio per dare spazio alle gare U18 del pomeriggio.
Il clima non proprio primaverile non invoglia come ci si aspettava, ma i leprotti non si scoraggiano e fanno il loro ingresso in campo con la grinta giusta; affrontano la prima partita contro i pari età del Settimo in modo energico guadagnando già da subito punti preziosi. Il nostro lanciatore Giorgio Concina riesce a dominare la squadra avversaria dimostrando un’ottima attitudine sul monte, esaurisce con buoni risultati i tre innings consentiti dal regolamento. Nell’ultimo attacco la difesa dei leprotti abbassa la guardia e tanto è bastato al Settimo per portarsi in vantaggio guadagnando il punto della vittoria e chiudendo l’incontro 6-5.

Stesso copione anche nella seconda partita, coach Spataro schiera la batteria Matteo Spataro sul monte, Sebastiano Damonti ricevitore. Partenza con il botto, si assicurano i quattro punti consentiti al primo attacco, ma una serie di errori in difesa e la scarsa produttività in attacco, permette al Settimo di doppiare il risultato e portarsi poi in vantaggio all’ultimo inning chiudendo con il punteggio di 10 a 9. Incassano così la doppia sconfitta nella prima giornata di campionato.

Sicuramente si sono viste delle potenzialità nel gruppo e nella squadra, sarà compito dei tecnici riuscire a trasmettere fiducia ai ragazzi, ricordando loro che le partite durano quattro innings e per vincere non bastano le capacità, ma occorre anche tanta concentrazione. Per tanti di loro, provenienti dal minibaseball, è stata la prima vera partita di baseball, l’emozione ha giocato un ruolo fondamentale, ma impareranno anche a controllare le ansie, le paure, a dominare le sconfitte, affinchè diventino anch’esse un insegnamento.

Sabato esordio per le nostre ragazze U15 di softball contro le Bees di Avigliana. Nella prima partita la squadra di coach Faccio ha dato vita ad una partita molto emozionante e densa di qualità tecnica sia da una parte che dall’altra. Lo spunto finale spetta alla squadra di casa che si aggiudica l’incontro con il risultato di11 a 10.

Nella seconda partita le ragazze, forse un pò stanche, non riescono a ripetere la prestazione della prima partita, il distacco diventa più ampio e Avigliana Bees chiude la partita sul 13 a 6.

Sabato sera esordio della Serie C Baseball sul campo del Rho. Non siamo riusciti a superare le lungaggini e gli imprevisti burocratici che ci hanno impedito di accendere i fari sul meraviglioso Stadio M. Provini ed, a malincuore, grazie alla collaborazione della squadra avversaria e alla disponibilità del COG Piemonte, abbiamo spostato l’esordio a Rho. Partenza ottima con i primi due punti segnati grazie ad una serie di errori della difesa avversaria, il nostro partente Alessandro Sisti riesce a tenere a bada l’attacco del Rho sfoggiando sul monte una prestazione superlativa, lancia per 5 inning senza subire punti. Raimondo Cossa sale sul monte, la difesa non riesce a neutralizzare gli attacchi avversari ed il Rho raggiunge il pareggio. Nell’ ultimo inning la squadra di Benetti torna in vantaggio, grazie al doppio di Fidel Gamboa seguito da un altro doppio di Omar Aggio e gli Athletics si assestano sul 5-3.
La difesa non riesce a dare supporto al closer Stefano Musumeci, gli errori commessi in difesa permettono al Rho di assicurarsi il risultato della la partita proprio sul finale.
Lo staff tecnico comunque è visibilmente soddisfatto della prestazione, si dovrà lavorare molto sull’approccio psicologico, i giocatori hanno dimostrato di avere carattere ma manca un pizzico di cinismo in attacco, ma soprattutto in difesa; questo è il mix perfetto per portare a casa le partite.

L’ Under 15 di baseball di coach Agostinone dovrà rimandare l’esordio, previsto per Domenica 7 Aprile ad Avigliana, per impraticabilità di campo.
Dovranno attendere ancora una settimana ed affrontare, sul campo del Porta Mortara, la gara in programma contro RedClay Castellamonte.

Si chiude il primo Week End di campionato, nessuna vittoria ma tanta voglia di migliorare.
Intanto lavoriamo anche per preparare i giocatori per i try out di categoria in vista della selezione per il Torneo delle Regioni 2019.

Convocati per la little league baseball:
Derevinskyy Ivan
Rago Gabriele
Russo Davide

Convocata per la little league softball:
Rinaldi Matilde

I complimenti della società vanno agli atleti, ai coach e alle famiglie che permettono la realizzazione di questi progetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.