I° Trofeo “Amanzio Martelli”

Sabato 20 Luglio alle ore 10:00 del mattino si dà il via al 1° Trofeo dedicato ad Amanzio Martelli, compianto allenatore, scomparso prematuramente che, con professionalità ed incredibili doti umane, ha saputo avvicinare ed appassionare centinaia di bambini al gioco del baseball.
Il Torneo, dedicato ai ragazzi under 12, ha visto scendere in campo le compagini di Rho, Vercelli e la padrona di casa Athletics Novara.
Sono proprio i leprotti che danno inizio alle gare contro i pari età del Vercelli, questi ultimi impongono la propria superiorità evidenziando la distanza che è ancora tanta tra le due squadre.
Rimane il Vercelli in campo ad affrontare i ragazzi del Rho, ma questa volta è costretta a cedere il passo alla compagine lombarda in un match appassionato e di qualità.
Il torneo si è fermato per la pausa pranzo, le tre squadre hanno consumato il pasto tutti insieme in un clima festoso e divertito, lo spirito che dovrebbe sempre prevalere in ogni competizione sportiva, avversari leali in campo…. amici fuori!
Si ricomincia nel pomeriggio con la gara Athletics vs Rho, questa volta i ragazzi di Spataro riescono ad aggiudicarsi il risultato sfoggiando una discreta prestazione.
E’ ora della finale e con una vittoria per ciascuna squadra, è la differenza punti che decreta le due finaliste RHO e VERCELLI che danno vita ad una partita avvincente, che porta il Vercelli ad aggiudicarsi il 1° Trofeo dedicato ad Amanzio.
La premiazione è stata preceduta da un doveroso e commosso omaggio di Beppe Guilizzoni, al ricordo della persona che è stata Amanzio Martelli, alla sig.ra Rosa Anna ed i due figli Viviana e Federico, che ci hanno onorato della loro presenza, la società ha promesso la continuità dell’evento nel futuro, vi diamo appuntamento quindi al luglio del prossimo anno animati dal desiderio di riuscire ad organizzare un qualcosa di più grande.

Domenica pomeriggio ultimo appuntamento di campionato per la nostra seniores impegnata nel derby cittadino, che per i “cugini” valeva l’accesso ai play off di categoria per la promozione. I nostri ragazzi supportavano il partente Aggio che in quattro innings lanciati non concedeva nulla alla squadra avversaria; la difesa, impeccabile fino a quel momento, ha permesso di mantenere il punto di vantaggio segnato al primo innings. Andrea Caglieris apre la rimonta degli avversari con una lunga battuta riesce a portare la propria squadra in vantaggio, il manager Benetti decide a quel punto di cambiare lanciatore, ma i rilievi non sono stati efficaci e il Porta Mortara prende il largo grazie anche ad un attacco anemico e una difesa che si sgretola dopo i quattro innings senza errori.

 

La partita si ferma sul punteggio di 9 a 1 per gli avversari e la nostra squadra finisce il campionato perdendo l’ennesima partita, la società dovrà capire cosa fare in futuro e come muoversi per cercare di ricostruire una squadra che possa dare delle soddisfazioni facendo crescere i propri giovani, ma questo ovviamente richiede molta pazienza.
Un accorato ringraziamento a tutti i nostri giocatori che si sono impegnati fino alla fine dei campionati.