Almanacco 11 settembre. E’ il 1985: Pete Rose supera Ty Cobb

E’ l’11 settembre 1985, contro San Diego, sul monte del Padres c’è Eric Show. Il conto è 2 ball e 1 strike e Show lancia uno slider basso ed interno al mancino Pete Rose che colpisce duro e manda la palla alla sinistra all’esterno centro. Alle 8,01 della sera Pete Rose aveva infranto il record di Ty Cobb battendo la valida numero 4.192 (Video).

L’incontro fu sospeso per sette minuti a causa della inarrestabile standing ovation del pubblico del Riverfront Stadium di Cincinnati. Già nel 1978 Pete Rose si era fatto apprezzare per avere avvicinato il record di 46 partite consecutive con una valida appartenente a Joe DiMaggio sin dal 1941: iniziata il 14 giugno la appassionante serie di valide si ferma il 1° agosto a quota 44.