Western League 7° giornata

Lo scorso weekend si è svolta a Rimini la CON6 che ha ospitato eccellenti rappresentanti del nostro sport, sono stati discussi importanti argomenti di natura tecnica, arbitrale, educativa e manageriale; è stato il palcoscenico anche della consegna di importanti riconoscimenti a due persone particolarmente vicine alla nostra realtà: a Giuseppe Guilizzoni è stata riconosciuta l’induzione nella Hall Fame e al nostro tecnico Luisa Capuozzo è stato conferito il prestigioso premio Valbonesi 2019 per il softball.
I nostri tecnici hanno partecipato alla convention per arricchire e confermare le loro conoscenze tecnico sportive e per dare un segno manifesto di quello che è l’impegno della società nella crescita del movimento.

E mentre alcuni esponenti della società erano impegnati a Rimini, i leprotti novaresi hanno dato vita a Rho alla 7° giornata Western League, un concentramento di ferro con alcune delle squadre piazzate in testa alla classifica parziale.
Vercelli, Rho, Avigliana Rebels e Castellamonte Kings gli avversari della giornata; la squadra, guidata da Alex Bassani, è riuscita ad imporsi su Avigliana Rebels e Castellamonte Kings, mentre ancora irraggiungibili rimangono Vercelli e Rho, le vere protagoniste di questa edizione del torneo.
Molta soddisfazione per come sono state affrontate le partite con segnali di evidente crescita, frutto del lavoro svolto fino a qui dalla coppia Bassani-Rago. L’apporto tecnico di Bassani si è concluso con questa giornata, il suo ruolo professionistico lo riporta nella sua terra, alla sua squadra, la Fortitudo, che ha concesso ad Alex un permesso speciale che gli permetterà di guidare ancora una volta i suoi ragazzi durante la finale del 1 Marzo, con i quali ha instaurato un legame molto forte di fiducia ed attaccamento.
Prossimo appuntamento per i nostri U12 il 23 Febbraio a Vercelli, ultimo concentramento prima della finale!